IL NOSTRO ELOGIO ALL’ECCELLENZA

L’arte di trasformare le piccole cose della natura in grandi storie

INGREDIENTI

Solo chi conosce e ama profondamente la natura, ne sa cogliere i dettagli unici e riesce ad esaltarli al massimo. È ciò che fa Lurisia partendo dai tesori più ricercati della natura, per creare veri e propri capolavori di gusto

L’acqua

Una delle acque con le più basse concentrazioni di sodio e di residuo fisso d’Europa.
Un capolavoro della natura, leggera per te.

Il Chinotto di Savona

L’infuso unico del nostro Chinotto nasce sulla riviera ligure di ponente dove, fin dal 1500, si coltivano piante di chinotto. A Savona, oggi, esiste il Presidio Slow Food a tutela del prezioso agrume che conferisce alla nostra bibita il tipico gusto ambrato capace di sprigionare profumi intensi e unici

Le Arance di Puglia

La Puglia, fra il bianco dei suoi borghi, il verde smeraldo del Gargano e il blu del mare, custodisce una rigogliosa area agrumaria.

Le arance pugliesi acquisiscono il loro caratteristico gusto grazie al terreno calcareo-marnoso e ai frequenti venti freddi che sferzano gli impervi terrazzamenti generando improvvisi sbalzi termici.

Il Limone sfusato di Amalfi

Il limone sfusato è il limone della Costiera d’Amalfi: unico.

Cresce esposto al sole e ai venti caldi provenienti da sud, protetto da una catena montuosa che lo ripara dai venti freddi di tramontana. Buccia di medio spessore che protegge una polpa con pochi semi e molto succo, moderatamente acido.

Le Arance rosse di Sicilia

Le migliori varietà di “Arancia Rossa di Sicilia IGP” sono Moro, Tarocco e Sanguinello.

Coltivate in una zona fertilissima tra l’Etna e il Mar Ionio che gode di un clima unico, hanno nel loro gusto un perfetto equilibrio tra dolce e agro.
Il colore vibrante preannuncia un profumo potente, che ritroviamo nella nostra Aranciata Rossa.

Il Melangolo di Puglia

L’arancio amaro per eccellenza è solo il Melangolo di Puglia,  introdotto nell’XI secolo dalla Palestina. Pianta tenace che fiorisce in primavera, produce frutti dalla buccia fortemente aromatica e molto rugosa, con una polpa altrettanto forte che produce un succo acido-amarognolo, caratterizzandone il profilo aromatico .

Il nostro Chinotto