Gazzosa

Il fresco sapore del sud

Il gusto unico della nostra Gazzosa nasce lontano, nel tempo e nello spazio. La ricetta con cui lo facciamo è quella originale degli anni '50 ed i limoni che usiamo sono quelli sfusati, coltivati da oltre 300 anni solo sui terrazzamenti della costiera amalfitana, famosi per la polpa succosa e semi dolce.

Alla vista si presenta brillante e cristallina.
Profumo schietto e vivace di limone. L'intensità è esaltata dalla presenza dell'anidride carbonica che armonizza ed affina l'evocazione di zagare e scorza di limone.
Particolarmente equilibrata e corposa, la lunga persistenza è accompagnata da una gentile acidità che si stempera in note dolci.
Aroma intenso di limoni, molto persistente ma fine.

Consumata in purezza è un ottimo dissetante, ma grazie al suo gradevole tono di acidità, può essere abbinata tranquillamente a piatti a base di pesce crudo e crostacei.
Ottima anche trasformata in sorbetto con l’aggiunta di una foglia di menta o salvia.
Da servire in bicchiere di vetro tondeggiante, senza aggiunta di ghiaccio, con due foglioline di menta e un bastoncino di liquirizia.

Temperatura: 5/8 °C